Intesa Marone, PE4, Valore Reale SGR, Aler

733

Qualche settimana fa è arrivato al sottoscritto un plico anonimo via posta ordinaria, contenente un documento pubblico del quale si è parlato diverse volte anche su questo Blog e protocollato in Regione.

Il documento è il Protocollo d’Intesa che il Sindaco Marone ha siglato con le società PE4, Valore Reale SGR e Aler in data 15/11/2007, poco dopo l’insediamento.

Questo documento è stato oggetto di tante discussioni e critiche per diversi motivi: nel giro di 5 mesi il Sindaco Marone ribalta l’idea per la realizzazione del centro commerciale in zona via Montenero, da no assoluto a sponsor ufficiale; si prevede l’alienazione di un terreno pubblico identificato con il campo di calcio del Parco dei Pioppi in via per Cesate per la realizzazione di appartamenti; la promessa di alienazione del terreno avviene all’oscuro del Consiglio Comunale.

Prima di questa pubblicazione ho provveduto a consultarmi per capirne i contenuti e il valore di tale documento in relazione alle vicissitudini del progetto centro commerciale con le decisioni da parte della Regione ancora in corso.

Il Protocollo d’Intesa non contiene illeciti amministrativi imputabili al Sindaco Marone, infatti per quanto il TUEL (Testo Unico per gli Enti Locali) preveda che l’alienazione di un bene pubblico debba passare esclusivamente dall’approvazione del Consiglio Comunale, il valore del documento è “salvo buon fine”. In pratica se le condizioni di partenza non si avverano (avvio dei lavori per il centro commerciale), il Comune non dovrà nulla.

C’è sicuramente una forte critica da rivolgere all’operato del Sindaco Marone per la modalità seguita nell’operazione. Se il centro commerciale va a buon fine e si vuole rispettare il Protocollo d’Intesa, il Comune dovrà alienare un terreno pubblico, che sia quello indicato o un altro a scelta dell’amministrazione, e si da per scontato che il Consiglio Comunale approvi (tanto finora è passato tutto). Inoltre tutti i discorsi di partecipazione e trasparenza sono stati dimenticati nel cassetto sottoscrivendo una promessa che non è stata condivisa e che va nella direzione opposta a quanto promesso in campagna elettorale.

Qui il link al documento -> Protocollo d’intesa Marone PE4 Aler Valore Reale SGR

Iscriviti alla nostra Newsletter
Iscriviti qui e ricevi gratuitamente i nostri ultimi articoli via email
Potrai cancellarti quando vuoi
Commenti